In viaggio con Foco

tappa 96Perché è amore, Dio è tre persone: cioè ha generato una persona degna e capace del suo amore, che è infinito: ha generato un Figlio, legandosi a lui con una terza persona, che è lo Spirito Santo. Se Dio fosse stato esclusivamente Forza, Onore, Timore, sarebbe rimasto una persona sola; non avrebbe generato un Figlio, né suscitato una creazione. Si sarebbe chiuso in se stesso, non si sarebbe aperto. Ma l’amore cristiano è trinitario: è un circolo, che postula tre punti: Padre, Figlio e Spirito Santo. Io – Fratello – Dio. Padre – Madre – Figlio.

Persino il progresso civile – ha scritto Aldous Huxley - è un progresso nell’amore. E cioè, un progresso verso Dio una risalita dalla terra al cielo; uno sforzo per dare un’anima divina alla società, facendone i membri partecipi della natura divina. Di quanto si ama, di tanto si  progredisce, cioè si accresce la vita, liberandoci dai vincoli mortuari.
Il comandamento «nuovo» è tutto qui. Molto semplice, seppur molto difficile.
Ora, questo amore opera come un fuoco, che spurga l’anima di tutti i detriti d’ingombro, e libera in esso il divino, sicché si levi quale antenna a captare, nell’universo, Dio. La santità, così procacciata, è in proporzione della capacità di cogliere lo Spirito del Signore e ritrasmetterlo agli uomini.

L’egoismo tira tutto a sé; l’amore dona tutto di sé; e, come tale, sembra una alienazione. Invece è una liberazione.
Se io devo amare il fratello come me stesso, io devo essere Cristo per il fratello. E cioè non soltanto il fratello è Cristo per me, ma io sono, devo essere Cristo per lui.
Gesù, dopo aver ridotto i seicentoquattordici precetti dell’ebraismo in due soli:
1) Ama Dio. 2) Ama il prossimo; nell’ultima sera della sua vita fra gli uomini, ridusse i due a uno, secondo la semplicità e unità di Dio. Disse: «Vi do un comandamento nuovo: d’amarvi scambievolmente. Amatevi l’un l’altro così come io ho amato voi» (Gv. 13, 349).
Semplice: amare alla divina.

 

Igino Giordani, Il fratello, Città Nuova editrice, Roma 2011, pp.34. 49-50. 82

Centro Igino Giordani

Centro Igino Giordani

Via Frascati, 306 - 00040 Rocca di Papa (Rm) - Italia
Tel.: +390694798314 / Fax: +390694749320
> Scrivici

Chi e' online

Abbiamo 27 visitatori e nessun utente online

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.