In viaggio con Foco

A tutti la stessa domanda: essere santi

Santità

Il prete per essere santo deve avere anche l’apporto del suo popolo. Questi non deve solo chiedere, ma deve anche dare, nel senso che deve sostenere la santità del sacerdote con la propria santità.

I.Giordani in: La società cristiana, Città Nuova, 2010 (1942), pag.155.

Lo scrittore che impersona Cristo si dispone a ripeterne la passione. Le palme le avrà: ma non quaggiù. In questa coscienza, la milizia si fa eroica: la letteratura diviene una virtù: una forma di santità.

I.Giordani in: La società cristiana, cit., pag.125.

Abbiamo avuto tanti santi dal clero e dagli ordini e congregazioni e istituti religiosi: e ad essi dobbiamo la custodia del tesoro della santità. Ora cominciano a profilarsi santi dalle professioni e dai mestieri e dalle famiglie naturali: ad essi sarà affidata la dilatazione di quei beni oltre le recinzioni canoniche. Santi laici.

I.Giordani in: Laicato e sacerdozio, Città Nuova, 1964, pag.85.

Può un uomo politico esser santo? Può un santo esser uomo politico? Prova in te la soluzione del quesito ora che diventi uomo politico.

I.Giordani in: Diario di fuoco, Città Nuova, 2005 (1980), pag.71.

Centro Igino Giordani

Centro Igino Giordani

Via Frascati, 306 - 00040 Rocca di Papa (Rm) - Italia
Tel.: +390694798314 / Fax: +390694749320
> Scrivici

Chi e' online

Abbiamo 28 visitatori e nessun utente online

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.