In viaggio con Foco

E come d'incanto torna Natale: mistero dei misteri

Natale

Natale... In quel chiarore di stelle, noi vediamo Maria che adora la sua creatura, nella quale adora il suo Creatore. «Vergine-Madre - diceva il beato Amedeo, discepolo di san Bernardo - nel suo figlio adorava il suo Dio, nel suo Dio adorava il suo figlio».

I.Giordani in: Maria modello perfetto, Città Nuova, 2001 (1967), p.73.

Gesù nacque in una stalla, per dimostrarci che può nascere anche nel cuore nostro, che è un locale talora non meno sordido. E quando nasce nel cuore nostro, come sulla grotta, si levano a cantare gli Angeli, splende nella notte la luna, e piove in terra la pace.

I.Giordani in: Le Feste, SEI, 1954, p.40.

Quando apparve il Salvatore, una grande luce rischiarò la notte. Resta la notte, ma resta anche la luce, e nel cristianesimo è sempre Natale.

Disceso Dio tra noi, noi risaliamo a Dio; Egli si umanizza e noi ci divinizziamo; il punto d'incontro è il Cuore di Lui.

I. Giordani in: Le Feste, p.38-39.

Natale! E tocca a ognuno di noi ridonare in qualche modo Cristo all'umanità e la via è aperta a tutti: Maria! Per Maria è dato agli uomini di nascere a Dio.

I. Giordani in: Una stella accesa nella notte, Città Nuova, 2004, p.84.

Centro Igino Giordani

Centro Igino Giordani

Via Frascati, 306 - 00040 Rocca di Papa (Rm) - Italia
Tel.: +390694798314 / Fax: +390694749320
> Scrivici

Chi e' online

Abbiamo 70 visitatori e nessun utente online

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.