Igino Giordani: l’uomo, il politico, il laico

72300723 sitoL’Aula Magna dell’Università di Sassari era gremita in modo variopinto: giovani e meno, professori e professionisti, gente comune e religiosi, per l’inaugurazione dell’Associazione Igino Giordani di Sassari. Adriana Cosseddu, Francesco Soddu, Annamaria Piredda e Alberto Lo Presti hanno introdotto la figura di intellettuale, politica e spirituale di Giordani, raffigurandone in modo esemplare la singolarità e la poliedricità.

Ne è stata attualizzata la figura, ricavando dalla sua complessa biografia tanti spunti utili al superamento delle sfide odierne. Giuseppe Soro ha presentato gli scopi dell’Associazione e invitato tutti a sostenerne le iniziative future. L’evento ha avuto un tale successo da far ben sperare per il proseguo dei lavori.

 

Sassari 19 marzo 2015

 

 

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.