Piacenza ricorda don Franco Molinari e il suo rapporto con Igino Giordani

molinariSabato 5 novembre, la Banca di Piacenza, Il Nuovo Giornale, l’Associazione don Franco Molinari ed il Centro Culturale Igino Giordani di Piacenza hanno promosso, nella sala Panini di Palazzo Galli, il convegno:

Attualità della figura e del pensiero
di don Franco Molinari

L'evento, organizzato a vent'anni dalla morte del sacerdote piacentino, ha messo in rilievo la sua figura di comunicatore, attento all’impegno evangelico verso i più deboli. Storico, giornalista e docente universitario, Don Molinari fece propria la sfida della cristianità che si apprestava ad entrare nel nuovo millennio: la necessità di divulgare il Vangelo come impegno quotidiano, al passo con il cambiamento. Il rapporto con Igino Giordani ebbe grande influenza sul suo pensiero e sul suo agire.

Leggi tutto...

Il Fratello a Piacenza

Sabato 25 giugno è stato presentato a Piacenza «Il Fratello», il libro scritto da Igino Giordani nel 1954 e recentemente ripubblicato dall'editrice Città Nuova.

piacenza25062011Nela sala del Centro Formazione Tadini di Podenzano, davanti ad un folto pubblico che ha seguito i diversi interventi in un clima di attenta e calorosa partecipazione, è stato dapprima letto il messaggio del Vescovo di Piacenza e Bobbio Mons. Gianni Ambrosio al quale era stato fatto pervenire il libro insieme all'invito. Erano presenti anche alcuni amministratori locali, quali l'assessore alle politiche sociali di Podenzano, Fiorenzo Piccioli, e il sindaco di Vigolzone, Francesco Rolleri. 

Pierangelo Romersi, presidente del Centro di Formazione Tadini, ha presentato il libro; sono quindi intervenuti don Davide Maloberti, direttore del Nuovo Giornale di Piacenza, lo psichiatra Mauro Foschini del Movimento dei Focolari e Renato Romersi, presidente dell'Associazione Igino Giordani di Piacenza. A conclusione della presentazione è stato proiettato un video in cui il Direttore del Centro Igino Giordani Alberto Lo Presti presenta la figura e l'azione politica di Igino Giordani, avvalendosi di documenti audio e video originali.

Ha concluso la serata la cena e un concerto lirico presso la Faggiola, una antica corte che fa parte dell'azienda Tadini.

Dalle prime impressioni  tra i presenti  sono emerse l'attualità del messaggio di Giordani, la profondità e l'altissima dignità con cui egli affronta  il tema del fratello in tutti i campi. Tanti hanno conosciuto Giordani per la prima volta e sono stati colpiti dalla sua visione della politica  e dalla sua esperienza parlamentare illustrata dal video.

Piacenza ricorda monsignor Molinari

A vent'anni dalla morte (27 aprile 1991) la città di Piacenza ricorda mons. Franco Molinari, storico e giornalista. L'amministrazione comunale di Vigolzone, sua città natale, in collaborazione con il Centro Culturale Igino Giordani di Piacenza, ha organizzato per il prossimo 6 maggio alle ore 21 un incontro nella sala consiliare, dal titolo:

«Don Franco Molinari: un profeta da riscoprire».

Interverranno: il sindaco di Vigolzone Francesco Rolleri; Fausto Fiorentini, autore di un volume su Franco Molinari; don Cesare Lugani, parroco di Vigolzone; Luigi Capra, amico e lettore appassionato di don Molinari. La serata vedrà anche la partecipazione di ex allievi e amici di don Franco che lo ricorderanno con testimonianze e racconti.

É disponibile la locandina. Per il calendario completo degli eventi, consultare il sito di PiacenzaSera.

La Società Cristiana di Igino Giordani a Piacenza

Lo scorso 18 dicembre, il Centro Igino Giordani di Piacenza, in collaborazione con la Fondazione di Piacenza-Vigevano, ha organizzato, presso l'auditorium Santa Margherita, una serata di presentazione del libro: «La società Cristiana» di Igino Giordani.

L'attuale situazione di crisi della politica ha offerto l’occasione al Prof. Alberto Lo Presti, relatore dell'incontro, per ricordare l'esempio di un deputato del passato quale Igino Giordani.

societacristiana «La più grande Novità, nella pienezza dei tempi, è stata d'aver completato l'amore a Dio con l'amore all'uomo. [...] Se il mondo è senz'anima occorre ridargli un'anima; se è miscredente occorre ricostruirgli una fede; se è diviso occorre ridargli l'unità soprannaturale, su cui solo si può ricostruire l'unità naturale, nella concordia politica, nella collaborazione delle classi, nei giusti limiti dell'economia.», I.Giordani

L'evento è stato riportato il 23 dicembre dal settimanale della Diocesi di Piacenza: il Nuovo Giornale.

Centro Igino Giordani

Centro Igino Giordani

Via Frascati, 306 - 00040 Rocca di Papa (Rm) - Italia
Tel.: +390694798314 / Fax: +390694749320
> Scrivici

Chi e' online

Abbiamo 29 visitatori e nessun utente online

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.